Descrizione immagine
Descrizione immagine

Progetti Europei...

a
rricchimento di esperienze di cooperative internazionali...




IIC ha partecipato attivamente a molti progetti di rilevanza europea, all'interno di consorzi  comprendenti partners a livello Istituzionale, accademico ed industriale ed  acquisendo una forte esperienza specifica in svariati contesti.


 


I ruoli ricoperti da IIC all’interno di tali progetti, sia in qualità di partner che di subcontractor, sono solitamente i seguenti:


  • redazione delle domande di finanziamento
  • sviluppo di specifiche attività tecniche
  • valutazione degli impatti socio-economici, analisi costi-benefici
  • comunicazione e disseminazione dei risultati del progetto 


 


Peculiarità e punto di forza dell'IIC è la capacità di far interagire, in un terreno neutro, soggetti diversi, pubblici e privati, fornendo cosi le migliori condizioni per l'avvio di collaborazioni a livello internazionale, nazionale e locale.



I progetti più significativi recentemente sviluppati da IIC sono:
  
  • Interreg III A - Corso di perfezionamento in Economia e Diritto per lo sviluppo territoriale delle aree di confine;
  • Interact Progetto Interform - Rete europea per la formazione e la ricerca all'interno delle pratiche transfrontaliere;
  • CiViTAS II Progetto CARAVEL - Viaggiando verso una mobilità sostenibile;
  • Interreg III C Sud Progetto Mare - Sottoprogetto MobQua, Mobilità nei Quartieri;
  • Interreg IIIC Sud Progetto Mare - Sottoprogetto E-Mobility, Sistemi e servizi informativi per la mobilità nell'Europa del Sud;
  • CARAVEL  (Programma CiViTAS II), incentrato sul trasporto urbano e pubblico e sulla sua applicazione nella città di Genova;
  • WEST-MOS  (national Italian funding) volto ad analizzare il mercato, i traffici e i servizi marittimi esistenti nell'area Occidentale del mediterraneo;
  • ACCESS (Programma Marco Polo 2005), in cui è stato sviluppato un servizio dati nell'ambito del trasporto marittimo;
  • RESAPORTS  (Programma Interreg III), incentrato sullo sviluppo dei trasporti turistici e portuali;
  • ARTEMIS  (Programma Marco Polo II) strumento per l'ottimizzazione del trasporto multimodale attrraverso i corridoi europei, comparando differenti alternative in termini di performaces, costi, impatto ambientale;
  • MoS24  (Programma TEN-T 2010) piattaforma informatica che consente di individuare il percorso multimodale (treno/mare) migliore ai fini del trasporto delle merci attraverso il Corridoio 24 Genova Rotterdam, ora CNC 6 in EU CEF program.
  • Sea Terminals 2015 (Programma TENT-T), il progetto ha coinvolto il collaudo di prototipi di macchine alimentate da energia elettrica e da GNG nei porti di Valenica e Livorno;
  • UNIT-E (Programma CEF 2014), sviluppo di una rete di stazioni di ricarica rapida pienamente interoperabili. Al termine del progetto risulterà completamente attrezzato l'asse Dublino-Genova;
  • Rhine-Alpine Integrated and Seamless travel Chain- RAISE-IT (Programma CEF 2015), un approccio multi-scala di accessibilità di importanti nodi urbani del corridoio Reno-Alpino, che promuovono il collegamento senza soluzioni di continuità tra la città e i servizi di trasporto passeggeri a lunga distanza;
  • CIRCUMVECTIO (Programma Interreg), intende dare risposte alla criticità dell'area transfrontaliera , in ragione della promiscuità dei flussi di domanda di trasporto marittimo tra continente e isole (per il trasporto delle merci).

 

progetti_europei_iic_1.pdf